Case sul percorso con memoria, i visitatori possono imparare la la maggior parte delle case storiche di Hellin e la personaggi famosi che abitavano, scoprire una città ricca di particolari architettonici e dei dati storici di grande interesse.

El itinerario, a partire dalla Piazza dei Francescani contro Casa Salazar, si compone di sedici punti di interesse, corrispondente ad un totale di diciotto diverse abitazioni. La maggior parte di questi sono stati costruiti nel corso del XVII, XVIII e XIX e presente, e generale, uno stile architettonico popolare, anche se lo stile eclettico può essere trovato in case come l'ultimo abitato da architetto locale Justo Millán o Casino Culturale, entrambi situati nel Rabal.

È interessante notare che molti di questi edifici, grazie alle sue dimensioni, ora sono stati trasformati in luoghi di interesse pubblico, la Museo Regional, la Casa della Cultura situato nel vecchio Convento di Santa Clara, o il Museo della Pasqua costruito sulla Casa del Conde.

Oltre alla storia di ogni casa e dei suoi abitanti, i visitatori possono vedere diversi dettagli su porte e finestre delle facciate, oltre a godere l'elaborato rejería Settecento esistente nella gran parte dei balconi delle case e strade emblematiche della città come il Rabal, Perier, Portali, I costi delle Fognature e Juan Martinez Parras.

È, senza dubbio, uno dei tour storici che permettono ai visitatori Hellin di comunicare in modo più approfondito il lavoro di Justo Millán Espinosa, Architetto locale che ha raggiunto la maturità professionale nella vicina regione di Murcia. In città Hellinera, rispetto a questo percorso, si può anche vedere il suo lavoro per tutta la casa dove ha vissuto trova in Calle Juan Martínez Parras, Rabal casa che ha ucciso, la copertura dell'antica Chiesa del Convento di Santa Clara e,es Casa Lillo.

Abbiamo audioguide, per godere di questa e altre vie del centro storico di Hellin

Ascoltateli!